03 Novembre 2020 - 06:41

    La solidarietà come antidoto alla povertà

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Sul Corriere Buone Notizie di oggi, martedì 3 novembre, un dialogo tra il giornalista ed editorialista del Corriere della Sera Carlo Verdelli ed il cardinale Matteo Zuppi. Il titolo dell'articolo è: "Il vaccino contro la povertà. La solidarietà della porta accanto", per riscoprire valori di prossimità e comunità nell'altro, nel vicino, anche in un periodo di diffidenza e distanziamento fisico e sociale. Il monsignore Matteo Zuppi risponde così a Verdelli sul tema della pandemia e su alcuni altri temi fondamentali, in questo momento storico più che mai: "Contro la pandemia è necessario ricucire i legami e mai minimizzare il male". Così invece sulla povertà, che questo periodo sicuramente alimenterà: "Non è possibile dirsi fedeli al Signore e mostrare disinteresse per gli altri". Infine, un monito alla parte di società più rancorosa: "I semi dell'odio sono sempre fertili".

    A questo link è possibile scaricare alcuni interventi di Matteo Maria Zuppi ai microfoni del direttore di Angelipress Paola Severini Melograni: nella quindicesima stagione di No Profit, la trasmissione ideata e condotta da Paola Severini Melograni in onda su Radio 1 Rai Gr Parlamento per raccontare il mondo del terzo settore italiano, per esempio, martedì 17 settembre 2019 è intervenuto in trasmissione monsignor Matteo Maria Zuppi; l'arcivescovo metropolita di Bologna ha raccontato il cammino spirituale che lo ha portato ad essere creato cardinale dal Papa. Un viaggio lungo, che parte dalle periferie di Roma fino a Bologna, passando per il Mozambico, dove è stato mediatore tra il governo e il partito di resistenza nel 1990.

    Venerdì 28 febbraio 2020, invece, alle 20.35 su Radio Rai Gr Parlamento, è andato in onda uno speciale realizzato da Gr Parlamento insieme alla sede Rai di Bologna e alla redazione di Radio Immaginaria di Castelguelfo sul tema dell'Odio. Il cardinale Arcivescovo di Bologna sua eminenza Matteo Zuppi, i giovanissimi giornalisti di Radioimmaginaria e Paola Severini Melograni insieme hanno discusso su questo tema: "Odio, perché?"

    Qui è possibile riascoltare tutti gl interventi: http://www.grparlamento.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-2a08f25c-eb92-4459-95dd-02b6c046965a.html

    Ultima modifica il 03 Novembre 2020 - 09:28

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.