17 Maggio 2021 - 12:02

    Mattarella sulla Giornata mondiale contro l’omofobia: «Assoluto rifiuto di ogni forma di discriminazione e intolleranza»

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    «La Giornata internazionale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia è l’occasione per ribadire il rifiuto assoluto di ogni forma di discriminazione e di intolleranza e, dunque, per riaffermare la centralità del principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione e dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea». Così si apre il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nella giornata dedicata alla lotta contro tutte le discriminazioni.

    "Le attitudini personali e l’orientamento sessuale non possono costituire motivo per aggredire, schernire, negare il rispetto dovuto alla dignità umana, perché laddove ciò accade vengono minacciati i valori morali su cui si fonda la stessa convivenza democratica", ha aggiunto il Capo dello Stato.

    Lunedì 17 maggio 2021 si celebra in tutto il mondo la giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia. In occasione di questa giornata il Progetto Gionata segnala alcune iniziative per conoscere un po’ di più su questo argomento.

    alle ore 6.40 su RADIO UNO intervista radiofonica a Alessandra Bialetti, autrice del volume “L’ospite inatteso. L’omosessualità in famiglia”, per confrontarsi sulla difficile realtà dei giovani omosessuali che vivono in famiglie che fanno fatica ad accettarli o che peggio palesemente li rifiutano.

    alle 8,45 in Televisione su RAI UNO a UNO Mattina intervista a Mara Grassi, una madre cattolica con figlio gay, sul cammino da lei percorso con la sua famiglia per superare l’omofobia, che li ha portati sino ad incontrare, il 16 settembre scorso, Papa Francesco insieme ad un gruppo di persone LGBT e i loro genitori.

    Per tutta la giornata continueranno le veglie di preghiera per il superamento dell’omofobia e dalla transfobia, che andranno avanti sino al 30 maggio. Lunedì 17 maggio si veglierà ONLINE a Barcellona (Spagna), in Cile, a Malta, Palermo, Pescara, Pinerolo, Torino; in PRESENZA alle 19 a CIVITAVECCHIA nella Parrocchia San Liborio e San Vincenzo Maria Strambi veglia organizzata dall’Ufficio per la pastorale Familiare dalla Diocesi di Civitavecchia che sarà presieduta dal vescovo, a VICENZA, alle ore 20, si veglierà nella Parrocchia di S. Carlo al Villaggio del Sole; per concludere alle ore 22.30, con l’ultima Veglia della Settimana di preghiera on line sul versetto «Amatevi gli uni gli altri, come io vi ho amato» (Gv 15,12). Info su tutte le veglie su https://www.gionata.org/maggio-2021-vegliamo-insieme-per-il-superamento-dellomotransbifobia/

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.