21 Settembre 2010 - 14:33

    Prevenzione attraverso la peer education con l’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Il CeIS per i giovani a rischio di Roma

    L�Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze di Roma (ACT) ha affidato al CeIS il progetto �Prevenzione giovani e peer education�, da attuare nei territori dei Municipi V, VII, VIII e X, zone periferiche del capitale, ad alta densit� abitativa (da soli superano i 700mila abitanti) e con scarse attrattive per i giovani. In queste aree da tempo il CeIS collabora con istituti scolastici, con i servizi sociali municipali e varie cooperative sociali e associazioni di volontariato.

    Occorrono azioni di prevenzione primaria e secondaria per ragazzi e adolescenti e giovani (fino a 24 anni), a rischio o gi� sperimentatori di sostanze stupefacenti e di alcol; o a rischio di comportamenti devianti, malattie a trasmissione sessuale, drop-out scolastico; o che hanno gi� abbandonato la scuola.

    L�azione sar� quella di sostenere il processo di crescita verso l�autonomia e l�autopromozione, stimolando la consapevolezza di s�, l�arricchimento linguistico, l�acquisizione di informazioni, la partecipazione alla vita sociale e culturale, lo sviluppo di interessi, l�orientamento lavorativo e scolastico e l�uso del tempo libero come incentivo allo sviluppo delle proprie risorse personali.

    Fase importante dell�iniziativa � reclutare tra i ragazzi, nelle scuole e nei centri di aggregazione, gli opinion leaders cui proporre un corso di formazione sulle modalit� di prevenzione nell�utilizzo di sostanze; individuare poi i giovani pi� motivati e costituire il gruppo dei futuri peer educatior che verranno preparati e accompagnati nel lavoro di progettazione di azioni informative che rivolgeranno ai pari.

    Due i livelli del progetto. Il sostegno alle scuole nella iniziative di educazione alla salute e prevenzione: si prevede di raggiungere mediante attivit� seminariali tra i 4.500 e i 5.000 studenti. E la creazione di un Centro di prevenzione per realizzare attivit� di supporto nel territorio � accoglienza, informazione, aspetti psicoterapeutici � per favorire, quando necessario, l�accesso precoce dei ragazzi e dei giovani a percorsi riabilitativi.

    Nella sede di questo servizio, nel complesso dell�area Capannelle del CeIS, in un�area verde di 11 ettari con varie strutture e un campo sportivo polifunzionale, verranno offerti vari servizi: dal bilancio delle competenze dell�utente all�elaborazione di un progetto personalizzato; dall�attivit� centrata sul corpo (movimento creativo) alle discussioni tra pari, dai laboratori teatrale, d�arte e ceramica, di tai chi chuan e qi gong alla palestra, dalle attivit� di animazione socio-culturale ai colloqui e gruppi di sostegno rivolti alle famiglie.

    Per la valutazione ci si avvarr� del Centro Interuniversitario per la ricerca sulla genesi e sullo sviluppo delle motivazioni prosociali e antisociali dell�Universit� �La Sapienza� di Roma, Facolt� di Psicologia 2 (info: Franco Marinelli, via Appia Nuova 1251, 00178 Roma � T. 06.7188295 � This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).

    Per saperne di pi�: http://www.ceis.it/

    Ultima modifica il 21 Settembre 2010 - 14:33

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.