19 Giugno 2018 - 10:03

    Un'estate diversa per i giovani lombardi che ad agosto saranno volontari nel pellegrinaggio UNITALSI a Lourdes

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    In partenza da tutta la regione, in particolare da Mantova, Como, Busto Arsizio, Crema, Legnano e Varese

     

    Sarà un'estate diversa quella di molti giovani lombardi che hanno deciso di dedicare le loro vacanze ad un'esperienza straordinaria di servizio accanto a chi è malato o disabile. Infatti, dal 1 al 7 agosto partiranno in pullman con la Sezione Lombarda l'UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) per il santuario francese numerosi gruppi di pellegrini tra i quali ragazzi e ragazze provenienti da tutta la regione, ma soprattutto da Mantova, Como, Busto Arsizio, Crema, Legnano e Varese (dal 2 al 6 agosto in aereo).

    Oltre duecento tra sorelle di carità e barellieri, molti sacerdoti e medici e quasi cento persone che hanno bisogno di assistenza nel viaggio e aiuto nella loro permanenza a Lourdes, daranno vita - sotto la guida spirituale di monsignor GIUSEPPE MERISI, vescovo emerito di Lodi – ad un pellegrinaggio speciale a Lourdes nell'anno in cui ricorre il 160° anniversario delle apparizioni mariane e nel 115° di fondazione dell'UNITALSI.

    Maggiori informazioni:

    Unitalsi Lombarda

    Tel. 02.21117634

    This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

    www.unitalsilombarda.it

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.