27.4 C
Roma
mercoledì, 24 Luglio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Niccolò Agliardi e la storia di Giacomo Sartori: «Il disagio mentale è un’emergenza sociale»

«È una storia di disagio mentale, ma tremendamente nascosto e sotterraneo». È la storia di Giacomo Sartori, 29enne veneto scomparso nel 2021 a Milano, dove viveva, dopo il furto del suo zaino durante un aperitivo, e ritrovato senza vita giorni dopo nelle campagne a sud della città. La realtà smentì tutte le piste fantasiose circolate in quei giorni: Giacomo si era ucciso. Su di lui, e sul contesto in cui quel disagio è maturato, il cantautore Niccolò Agliardi ha realizzato con Vois un podcast (“A domani”, 8 puntate di cui 4 già disponibili anche sul sito del Corriere) che è insieme avvincente e delicato, privo di morbosità ma desideroso di comprendere e rendersi utile.

«Mi sono chiesto se fossi la persona giusta per raccontare questa storia», dice Agliardi. «Stavo avvertendo un grande malessere da parte di tanti ragazzi, ho un figlio di 19 anni che mi racconta di molte persone che non stanno bene, soprattutto dopo il Covid. Penso che siamo di fronte a un’emergenza sociale. Perché ogni caso di suicidio proclama almeno 6 o 7 vite devastate per tutta la loro esistenza».

Il malessere dei ragazzi che porta al suicidio è la seconda causa di morte dopo gli incidenti stradali per chi ha tra i 15 e i 29 anni . «La morte autoinferta è ancora un tabù, è respingente. Però siccome esiste — spiega Agliardi — e non sono episodi isolati, ho cercato una storia che potesse essere divulgativa di qualcosa».

(Qui sotto il primo episodio della serie, qui gli episodi usciti finora)


Fonte: https://www.corriere.it/salute/23_ottobre_10/niccolo-agliardi-storia-giacomo-sartori-il-disagio-mentale-un-emergenza-sociale-928bfaa2-675b-11ee-a6e6-1792e3aea2ee.shtml

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI