9.8 C
Roma
giovedì, 22 Febbraio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Fondazione Cariplo con “BeiLuoghi” seleziona progetti di rigenerazione urbana a base culturale

Call for projects BeiLuoghi | Fondazione Cariplo
Scadenza: giovedì 29 febbraio 2024
Clicca qui per scoprire di più

L’iniziativa di Fondazione Cariplo dedicata alla rigenerazione urbana a base culturale, comprende un percorso di tutoring a fianco delle organizzazioni per offrire competenze da parte di esperti del settore e progettare spazi funzionali, inclusivi e innovativi, al fine di creare un valore positivo per le comunità coinvolte. Saranno selezionate 10 idee progettuali. C’è tempo fino  al 29 febbraio 2024 visitando il sito  www.fondazionecariplo.it

BeiLuoghi

Fondazione Cariplo annuncia la call for projects BeiLuoghi, un progetto che mette a disposizione, oltre alle risorse, anche strumenti di formazione dedicati ad enti pubblici e del terzo settore, con l’obiettivo di supportare l’ideazione di progetti sostenibili sul lungo periodo e integrati con i piani di sviluppo dei contesti in cui si collocano.

In quest’ottica si sono svolti, in collaborazione con Fondazione Housing Sociale, I luoghi giusti Talks: occasioni per innescare una riflessione condivisa sulla rigenerazione urbana a base culturale, con un focus particolare sugli strumenti disponibili per governare i processi di trasformazione e sul ruolo che la cultura può avere nel generare e gestire tali processi.

Estratti di queste conversazioni sono a disposizione sul sito di Fondazione Cariplo al fine di offrire uno strumento formativo, per innescare un processo capace di porre in anticipo le domande progettuali funzionali. I contributi di Bertram Niessen (CheFare), Paolo Cottino (KCity urban regeneration), Alessandro Coppola (Politecnico di Milano) e Antonella Bruzzese (Politecnico di Milano) aiutano a  ripercorrere le conversazioni avute con interlocutori del calibro di Pablo Sendra (University College London),  Cecile Diguet (Paris Region Institute), Laura Colini (IUAV) e Liselott Stenfeldt (Studio Gehl).

In questo modo la Fondazione si mette al servizio delle organizzazioni, da una parte promuovendo la diffusione di competenze, dall’altra sostenendo la nascita di nuove reti e partenariati tra le istituzioni e gli enti attivi nella progettazione e realizzazione di progetti orientati a creare spazi di produzione e fruizione culturale aperti, innovativi e sostenibili.

Con questa Call for Projects saranno, quindi, selezionate un massimo di 10 idee progettuali, che potranno accedere ad un percorso di assistenza tecnica e accompagnamento alla progettazione. La Call sarà aperta fino al 29 febbraio 2024. Le proposte dovranno essere localizzate nel territorio di riferimento di Fondazione Cariplo (Lombardia e province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola).

Per accedere alla Call e i visionare criteri di ammissione visitare il sito www.fondazionecariplo.it

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI