18.3 C
Roma
sabato, 25 Maggio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Giornata nazionale UILDM 2023: raccolti 170.000 euro per i diritti di tutti

La Giornata Nazionale UILDM dal 9 al 15 ottobre si conclude con un grande risultato: 12mila gadget distribuiti e 170mila euro raccolti che si trasformeranno in servizi di trasporto, ore di formazione e di consulenza sociale e medica per le persone con distrofia muscolare. Un traguardo importante, raggiunto grazie all’impegno dei volontari delle 66 Sezioni dell’associazione in tutta Italia e, soprattutto, grazie ai sostenitori che hanno scelto il Caffè di UILDM, il prodotto solidale che ha accompagnato l’evento di punta dell’associazione che da oltre 60 anni lotta contro la distrofia muscolare e per garantire il diritto alla salute e all’inclusione sociale.

«Diritti di tutti è il nome che abbiamo scelto per l’edizione 2023 del Caffè di UILDM – spiega il presidente nazionale Marco Rasconi – perché vogliamo che i diritti delle persone con disabilità non siano confinati dentro un’etichetta ma che le nostre battaglie appartengano a tutti, e viceversa. Chi si impegna per una comunità più accogliente sta lottando anche per noi, per tutti. La partecipazione attiva, il fare rete e la solidarietà sono tratti che contraddistinguono il nostro modo di agire. Per questo motivo, al di là degli importanti risultati numerici, al termine di questa Giornata portiamo a casa due altri risultati: la firma del protocollo di intesa con UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e la rinnovata collaborazione con AVIS – Associazione Volontari Italiani Sangue».

Al centro della Giornata Nazionale UILDM il racconto del progetto “E.RE. – Esistenze Resilienti”, che fornisce trasporto attrezzato a persone con distrofia muscolare, una formazione specifica in ambito neuromuscolare e consulenza medica e legislativa attraverso gli sportelli del servizio UILDM Risponde.

IL PROGETTO E.RE.

Il progetto, sostenuto anche dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, è attivo in 16 regioni italiane. Grazie a E.RE. sono stati attivati 46 punti in tutta Italia di supporto al trasporto di persone con disabilità. Finora i mezzi attrezzati UILDM hanno percorso un totale di 500.000 km.

Agli sportelli sociali e medici del servizio UILDM Risponde sono giunti 200 quesiti medici e legislativi.

Sono stati inoltre erogati 8 corsi di formazione in ambito medico e sociale all’interno del ciclo “E.RE. – IN FORMAZIONE”, a cui hanno partecipato 440 persone.

È ancora possibile ordinare il Caffè di UILDM, contenuto in una elegante latta da collezione, illustrata da Alberto Madrigal, a fronte di un’offerta minima di 12 euro. Il caffè, accompagnato da una confezione di caramelle gèlee Ambrosoli e una di biscotti al caramello Lotus, è disponibile online su giornatanazionale.uildm.org o nelle Sezioni UILDM locali.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI