19.9 C
Roma
martedì, 28 Maggio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Il dono nell’economia civile: appuntamento il 13 ottobre

In occasione del Giorno del Dono, previsto per legge il 4 ottobre di ogni anno, l’Istituto Italiano della Donazione (IID) e la Fondazione CRC promuovono, presso lo Spazio Incontri della Fondazione CRC (Via Roma 15, Cuneo), l’evento “Il dono nell’economia civile” che si terrà venerdì 13 ottobre alle ore 17,30 moderato da Annamaria Baccarelli, Vicedirettrice di Rai Parlamento, media partner del Giorno del Dono 2023.

Dopo l’apertura di Enrico Collidà, Vice Presidente Fondazione CRC e Stefano Tabò, Presidente IID, Cinzia Di Stasio, Segretario Generale IID, illustrerà la sesta edizione del Rapporto “Noi doniamo”, mentre Elisa Rosso della Fondazione Rete del Dono presenterà il Progetto Donor Hero. A seguire Annamaria Baccarelli, Vicedirettrice Rai Parlamento, dialogherà sul tema del dono con Luigino Bruni, Economista e storico del pensiero economico dell’Università LUMSA Roma e Ivo Lizzola, Professore di pedagogia sociale, pedagogia del conflitto e della marginalità dell’Università di Bergamo. Al termine Giuliano Viglione, Presidente di Fondazione CRC Donare ETS, presenterà l’edizione 2023 del progetto “Barolo en primeur”.

Considerata la capienza limitata della sala è obbligatoria la prenotazione sul sito www.fondazionecrc.it. Per ulteriori informazioni telefonare allo 0171-452720 o scrivere a info@fondazionecrc.itDiretta streaming sui canali Facebook di Fondazione CRC e Istituto Italiano della Donazione.

In Italia, ogni anno, il 4 ottobre si celebra il Giorno del Dono per dare visibilità al tema del Dono e della Donazione in tutte le sue forme. Scuole, Comuni, Associazioni, Imprese e cittadini insieme per costruire la mappa dell’Italia che dona, un Paese capace di reagire alle difficoltà mettendo al centro la bellezza del Dono: è nato così il del 9° Giro dell’Italia che dona, rassegna nazionale che raccoglie tutte le iniziative realizzate nel corso del mese del dono: ottobre 2023”.

“Grazie alla collaborazione con l’Istituto Italiano della Donazione, anche quest’anno la Fondazione CRC ospita a Cuneo una tappa del progetto nazionale Giro dell’Italia che dona – dichiara Ezio Raviola, Presidente della Fondazione CRC – Un importante momento di approfondimento su un tema, quello del dono, che la nostra istituzione ha messo da tempo al centro della propria attività con l’obiettivo far crescere uno spirito di solidarietà e consolidare il senso di comunità, in una fase storica caratterizzata dall’incertezza e da una crescente fragilità”.

Sottolinea il Presidente IID Stefano Tabò – L’Italia è il primo Paese al mondo ad aver sancito per legge il Giorno del Dono. Celebriamo oggi il progetto culturale di respiro nazionale ideato e realizzato da IID durante tutto l’anno grazie a partner d’eccezione come la Fondazione CRC, per il terzo anno al nostro fianco: nel 2023 circa 400 enti hanno scelto di partecipare a #DonoDay2023 componendo la coloratissima mappa del Giro dell’Italia che dona. Sono infatti oltre 100 le scuole con più di 150 elaborati artistici candidati al contest #DonareMiDona, oltre 80 le amministrazioni comunali in tutto il Paese e più di 160 tra enti di terzo settore e imprese di tutte le regioni italiane che hanno voluto essere testimonial del Giorno del Dono. Moltissimi tra loro – oltre 70 – si sono attivati in prima persona e hanno organizzato un’iniziativa nel proprio territorio nel corso del mese del dono, ottobre 2023.

È inoltre in corso la seconda edizione del Contest #DonareMiDona “Scatta il dono del tuo cuore” a cui tutti possono partecipare gratuitamente entro il 15 ottobre: è sufficiente scattare la foto del dono (materiale o immateriale) che ha reso l’autore una persona migliore, lo scatto più votato verrà premiato. Qui tutte le informazioni.

Tutte le informazioni su #DonoDay2023 e sui contest promossi da IID in occasione del Giorno del Dono sono disponibili su www.giornodeldono.org e www.istitutoitalianodonazione.it.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI