18.3 C
Roma
sabato, 25 Maggio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Il Mondo alla Radio 13.10.2023

C’è una via d’uscita alla guerra in corso tra Israele e Hamas? E ci sono esperienze di dialogo tra Israeliani e palestinesi? Quale la situazione della Tunisia, in piena crisi economica? E’ un Paese sicuro per i migranti che arrivano dal Sahel?

Noi ora cambiamo argomento e ci occupiamo di agricoltura, perché a Roma si è aperto fino a domenica il villaggio Coldiretti.

E’ questa un’occasione per fare il punto sullo stato di salute  dell’agricoltura italiana, che ricordiamo dà lavoro a più di 900 mila persone. Per il presidente Mattarella le “tecniche di approvvigionamento delle risorse naturali prive di impatti negativi sull’ambiente e sulla biodiversita’, consente la salvaguardia degli ecosistemi e porta alla produzione di beni primari di elevata qualita”. Il presidente della Cei, il cardinale Zuppi afferma che combattere perché l’ambiente sia preservato ci aiuta a pensare che solo insieme se ne esce?”

Ospiti:

Janiki Cingoli, già presidente del Cipmo, centro per la pace in Medio Oriente

Il fondatore di Rondine Franco Vaccari

Enrico Secchi, capo missione di Overseas in Tunisia

Francesca Bocchini, del team advocacy di Emergency

Il presidente di Coldiretti Ettore Prandini

David Granieri, presidente di Coldiretti Lazio

Il presidente dei giovani agricoltori di Coldiretti Enrico Parisi

Luca Li Vecchi è il presidente di Verbumacaudo

Il presidente di Goel Vincenzo Linarello

In studio Alessandro Guarasci


Fonte: https://www.vaticannews.va/it/podcast/rvi-programmi/il-mondo-alla-radio/2023/10/il-mondo-alla-radio-13-10-2023.html

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI