34.7 C
Roma
giovedì, 20 Giugno, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Accessibility for Future al via a Udine il 30 e 31 maggio

Tracciare una direzione comune per il futuro dell’accessibilità in ottica equa e innovativa,
stimolare il dialogo e la condivisione di intenti mettendo in relazione rappresentanti della PA, aziende e terzo settore, creare momenti formativi per scuole e università: questi gli obiettivi dell’evento organizzato da Willeasy e IO CI VADO APS a Udine il 30 e 31 maggio. L’iniziativa vedrà la presenza di 35 ospiti di rilevanza nazionale e internazionale, tra cui Alessandra Priante (ENIT), Mark De Laurentiis (ENAC), Miguel Carrasco Hernández (ENAT), Palmiro Noschese (Confassociazioni Turismo), Vito Signati (Mirabilia Network) e Giulia Trombin (Associazione Startup Turismo).

La due giorni di Accessibility for Future si articolerà in tre momenti salienti: l’incontro formativo di #masterclass “Competenze e Professioni del Turismo di Domani” rivolta a studentesse e studenti degli istituti di secondo grado e università impegnati in percorsi di studi legati alla promozione del territorio e all’ospitalità (30 maggio, Auditorium Zanon); il tavolo di lavoro di City Vision “Open City: turismo accessibile per territori senza confini”, evento riservato a Pubbliche Amministrazioni e aziende (30 maggio, Palazzo Valvason Morpurgo); una giornata di #masterclass aperta a tutte e a tutti che focalizza il dibattito sul macro-tema ”Accessibilità e Inclusione: il turismo per tutti” attraverso il talk “Turismo inclusivo: meno slogan, più opportunità” e la tavola rotonda “Turismo accessibile, il futuro è appena cominciato: esperti e aziende a confronto” (31 maggio, Camera di Commercio di Pordenone-Udine). Gli incontri di #masterclass del 31 maggio sono aperti al pubblico, gratuiti e con prenotazione. Una rilevanza particolare rivestiranno i “fuori tavolo”, proposte di dialogo tra i partecipanti grazie a stimoli provenienti dalla realtà locale, e i momenti conviviali di networking, tra cui una degustazione enogastronomica di prodotti del territorio (31 maggio).

All’insegna di sostenibilità, cultura e inclusione sono le attività legate all’evento il 30 e 31 maggio. Nel centro storico di Udine saranno infatti messe a disposizione dei partecipanti le biciclette inclusive del progetto in fase di avvio con il Comune di Udine “In bici contro la solitudine” da parte di IO CI VADO APS, co-organizzatore dell’evento e Remoove Test Center. Sarà possibile, poi, attraverso delle visite turistiche su questi mezzi, scoprire Udine in maniera inusuale, testare soluzioni innovative e stimolare il dibattito.

William Del Negro, Presidente di Willeasy e dell’Associazione di Promozione Sociale IO CI VADO, ha spiegato: «Abbiamo voluto fortemente portare per la prima volta in Friuli Venezia Giulia i format City Vision e #masterclass, integrandoli insieme e realizzando Accessibility for Future, una due giorni che vede l’accessibilità come filo conduttore di temi sempre più attuali e sfidanti: le città intelligenti, il turismo e i dati aperti. Una prospettiva in cui l’accessibilità non si limita solo ad essere un dovere civico, ma rappresenta un elemento chiave per lo sviluppo dei territori sia dal punto di vista turistico che per migliorare il benessere di tutte le persone. I dati, in questo senso, acquisiscono un ruolo sempre di più rilevante, soprattutto se aperti e interconnessi tra loro, per migliorare la vita delle persone con esigenze di accessibilità. Per realizzare ciò, è innanzitutto necessario mettere in connessione persone, aziende e PA per definire un obiettivo comune. Accessibility for future vuole essere l’inizio di un dialogo e di un progetto che parte dal basso, coinvolgendo le istituzioni sia nazionali che europee».

L’iniziativa è patrocinata da: Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, Comune di Udine, Camera di Commercio Pordenone-Udine, PromoTurismoFVG, Confindustria Udine, Confesercenti Udine, ANGLAT, F.I.S.H. FVG, Associazione Startup Turismo.

Accessibility for Future vede, inoltre, il supporto di: PrimaCassa Credito Cooperativo FVG, Camera di Commercio Pordenone-Udine, PromoTurismoFVG, SINE, Booking.com, DueCi Solution&Software Partner Passepartout, Bottega del Friuli, Centro Commerciale Città Fiera, Turismo 85, Despar Nord, TPL FVG.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI