34.7 C
Roma
giovedì, 20 Giugno, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Due premi giornalistici per Paola Severini e O anche No

La scorsa settimana, alla giornalista Paola Severini Melograni e alla trasmissione O anche No di Rai 3, è andato il Premio Campione per la comunicazione: Severini ha fondato Angelipress, agenzia di stampa che si occupa di questioni sociali. Dal 2019 conduce e dirige la trasmissione Rai che si occupa di disabilità «O anche no» e il premio campione (giunto alla 23esima edizione) – assegnato in una cerimonia a Palazzo Marino a Milano – è stato conferito dall’organizzatore da Mario Furlan e dai City Angels, selezionato da una giuria di giornalisti, alla presenza del sindaco Giuseppe Sala e alcuni testimonial dell’associazione.

Non è tutto, però, perché questo venerdì Paola Severini e O anche No riceveranno un altro riconoscimento: il premio Euanghelion, che significa “buona notizia”. Il riconoscimento ai testimoni della Buona Notizia è assegnato sin dal 2006 a giornalisti, scrittori e comunicatori di rilievo. Nel 2010 è stato assegnato alla memoria della fondatrice del Movimento dei Focolari Chiara Lubich, nel 2011 all’editorialista di Avvenire Marina Corradi, nel 2012 a Franca Zambonini, giornalista di Famiglia Cristiana, nel 2013 alla scrittrice e giornalista Mariapia Bonanate, nel 2023 alla memoria del giornalista, scrittore e politico David Sassoli.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI