15.3 C
Roma
giovedì, 23 Maggio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

BAM Circus – III Edizione Il Festival delle Meraviglie al Parco

Dal 24 al 26.5.24
BAM Circus
Il Festival delle Meraviglie al Parco

ore 20.00 – Pillole di Meraviglia con Eva Cantarella

ore 20.30 – Light dinner

ore 21.30 – “QUADRO” nel cielo: acrobati in volo sospesi nell’aria – eVenti Verticali

Il Festival delle Meraviglie è ideato e diretto da Francesca Colombo, una tre giorni di teatro, danza, musica, amicizia, il piacere di stare insieme in mezzo alla natura sentendosi uniti, semplicemente umani, nel più umano dei sentimenti: la Meraviglia

Firma anche tu il Manifesto delle Meraviglie

Rimetti al mondo il mondo. Con un miracolo? No, con un’emozione capace di accendere la tua fantasia: la meraviglia, che spazza via la polvere che giorno dopo giorno si deposita su tutte le cose. Meravigliarsi è mille parole, mille nomi, mille verbi. È illuminarsi, incantarsi, estasiarsi, sorprendersi, abbandonarsi, connettersi, stupirsi. Come gli amanti, i poeti, i bambini e qualche volta i folli, per i quali nulla è mai ovvio, scontato, risaputo e tutto sembra pulsare di continuo di energia nuova, brillare di nuova luce, dipingersi di nuovi colori, irradiando ovunque felicità, amore e conoscenza.

BAM Circus – Il Festival delle Meraviglie al Parco è tutto questo. E i tuoi occhi ne faranno anche altro e di più. È la piroetta dell’acrobata in volo, che sfida le leggi del cielo. La risata del clown, che scatena la gioia. È teatro, danza, musica, amicizia, il piacere di stare insieme in mezzo alla natura sentendosi uniti, semplicemente umani, nel più umano dei sentimenti: la Meraviglia.

Meraviglia è…
1. un sublime sussulto, che annienta il confine tra noi e gli altri
2. un balsamo gentile, che calma le nostre emozioni, spezzando gli automatismi
3. uno sguardo nuovo sul mondo, che non ha prezzo, non è in vendita e ognuno sente suo
4. stare lì, col naso all’insù, godendo delle piccole cose che trasforma in perle di creatività
5. la molla di ogni scoperta, che apre la porta al mistero
6. la libertà, quella vera, la magia segreta dei bambini
7. un viaggio, cosciente e incosciente, dentro e fuori di noi
8. l’arcobaleno nel cielo, il prato che accarezza i piedi, la saggezza di un nodo sulla corteccia di un albero
9. un paio di occhi sgranati, che pullulano di futuro
10. chiedersi perché senza temere di non trovare risposta
11. lo stimolo del nervo vago, che acquieta il cuore e fa nascere il sorriso

Maggiori informazioni qui

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI