27 C
Roma
domenica, 14 Aprile, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

“Progetto Filippide: Una Famiglia sportiva” di Daniele Cardia

«Voglio stampare nella mia mente questo momento
Per non andare più a fondo

Come il profumo dei fiori che
Dentro qualcosa geloso rinchiudi
Ma da annusare all’istante»
“Per sempre presente” – Brano di Lucio Dalla

Il Progetto Filippide è una grande famiglia che coesiste, tramite una grande forza e intesa, cercando di lavorare al meglio per i loro ragazzi. Attraverso lo sport, inserisce i ragazzi con disabilità intellettiva in un contesto sociale.

Nasce nel 2006 a Porto Torres e oggi, esiste una realtà anche a Cagliari. Il gruppo nasce dall’idea, di alcuni educatori specializzati che credettero nella sfida di poter far correre, chi a malapena camminava, con l’obiettivo comune, che lo sport sia il mezzo migliore, per sviluppare l’aspetto psicofisico e sociale delle persone con disabilità. Nella cittadina sassarese, pratica atletica leggera e camminata con particolare attenzione alla corsa di lunga distanza e partecipando anche a competizioni da venti chilometri. Seguiti sempre, da un preparatore atletico tecnico – sportivo.

L’associazione ha partecipato a diversi eventi e manifestazioni sportive. Nell’ottobre 2022 sono stati presenti al “Campus IncontriAmoci” a Carbonia, organizzato dall’associazione “Arcobaleno Onlus”. Mentre la scorsa, domenica 8 ottobre era presente alla “Fitwalking”, una camminata ludico – sportiva organizzata a Porto Torres dalla “F.I.S.D.I.R.” (Federazione Italiana Sportiva Disabilità Intellettive e Relazionali). Oltre alle trasferte regionali, ogni anno partecipa all’evento nazionale denominato “Run for Autism“, manifestazione sportiva fiore all’occhiello della città di Roma, che abbraccia tutti i “Filippidi” che praticano l’attività sportiva nel territorio Nazionale. È un incontro di uomini e donne, accompagnatori, tecnici, metodi, stili, dialetti, accenti, modalità, disabilità e quant’altro può legare persone che provengono da luoghi diversi per condividere, dividere insieme un piccolo pezzo di strada della propria vita.

Il “Progetto Filippide” è una realtà che sposa sport, disabilità e famiglia in un unico grande cuore.

Daniele Cardia


Fonte: MediaPress 24

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI