7.3 C
Roma
giovedì, 22 Febbraio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Politica e cooperazione in campo: la campagna di Avvenire al Senato

Una conferenza internazionale sull’Afghanistan, per tornare a parlare della situazione drammatica del Paese e di quella delle donne in particolare. E poi la mobilitazione delle diplomazie, anche quella italiana, proposte di legge mirate al riconoscimento dei titoli di studi delle profughe nel nostro Paese, il coinvolgimento della società civile e del mondo dell’università e della scuola sul tema. Perché quello che sta accadendo a Kabul ci coinvolge tutti, perché i diritti delle donne sono calpestati ovunque e la violenza di genere nelle sue molteplici facce va rifiutata e combattuta con una sola voce. Getta le basi di un impegno rinnovato e concreto il dibattito innescato nella Sala Caduti di Nassirya del Senato in occasione della presentazione del libro di Avvenire “Noi afghane, voci di donne che resistono ai talebani” (collana Pagine prime di Vita e pensiero), risultato della campagna che il nostro giornale ha lanciato proprio in occasione dello scorso 8 marzo per dare voce alle storie di disperazione e di speranza delle donne afghane. Ne ha parlato Viviana Daloiso su Avvenire di giovedì 23 novembre.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI