19.3 C
Roma
domenica, 16 Giugno, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Cantate a Ha-Shem un canto nuovo. Liturgia ebraica e liturgia cristiana ieri e oggi

Colloqui ebraico-cristiani
XLV Incontro Nazionale

Da mercoledì 6 dicembre
a domenica 10 dicembre

L’atto liturgico è fondante e costitutivo dell’essere credenti. In esso ogni fedele esprime la propria adesione a D-o e la propria appartenenza ai fratelli: se infatti la preghiera è l’espressione vitale e vivificante della nostra relazione con il Signore, il pregare insieme è ciò che ci caratterizza come fratelli e sorelle all’interno di un Popolo, di una Chiesa, di una comunità. In una conferenza tenutasi alla Pontificia Università Gregoriana, presso il centro Cardinal Bea, la figlia di Abraham Joshua Heschel concludeva così il suo intervento: «che il nostro dialogo [tra ebrei e cristiani] si riempia di Salmi e diventi esso stesso preghiera». Se dunque la preghiera è il centro vitale della fede, abbiamo pensato che fosse importante dedicare questo XLV incontro dei Colloqui Ebraico-Cristiani alla conoscenza e all’approfondimento delle diverse modalità di preghiera ed espressioni liturgiche che caratterizzano le nostre fedi, per crescere nella conoscenza reciproca e nella consapevolezza delle comuni radici bibliche. Come ogni anno, secondo una tradizione ormai consolidata, il Colloquio sarà caratterizzato dall’offerta di approfondimenti, momenti di scambio seminariale, incontri artistici e di preghiera, e da quel semplice e prezioso stare insieme condividendo l’intero svolgersi della giornata. Il desiderio è che proprio questo incontrarsi e questo dialogare possano realizzare un «nuovo canto ad Ha-Shem».

Programma

Mercoledì 6 dicembre

17.00 Saluti e presentazione
Matteo Ferrari, monaco di Camaldoli
Giuliano Savina, direttore dell’Ufficio Nazionale
per l’Ecumenismo e il Dialogo Prolusione: L’«ʿavodah»
Ester Abbattista, biblista

21.00 Ora et labora.
La spiritualità benedettina
Luca Fallica, abate di Montecassino

Giovedì 7 dicembre

9.00 Il tempio e il sacrificio
Alexander Rofè, biblista

La preghiera e i salmi
Rav Luciano Caro, rabbino capo di Ferrara

La preghiera ebraica di Gesù
Pino di Luccio, biblista

15.30 Questioni aperte sulla liturgia
Miriam Camerini, regista teatrale e studiosa di ebraismo
Elena Massimi, liturgista
Ilenia Goss, pastora valdese

21.00 Accensione prima luce di Chanukkah
Talvolta rotonda dei giovani
A cura dell’AEC Giovani

Venerdì 8 dicembre

9.00 Il tempo e la festa: sabato
Claudia Di Cave, dottore in studi ebraici presso Collegio rabbinico di Roma

Origini e sviluppi della preghiera pubblica nell’ebraismo
Massimo Giuliani, filosofo

Liturgia familiare
Elena Lea Bartolini De Angeli, docente di giudaismo

12.00 Celebrazione eucaristica

16.00 Accensione dei lumi di Shabbat

16.30 Gruppi / Seminari

18.30 Kabbalat Shabbat

Serata insieme

Sabato 9 dicembre

10.00 Liturgia cattolica e dialogo
Ubaldo Cortoni, monaco camaldolese

Culto protestante e dialogo
Fulvio Ferrario, pastore valdese

Liturgia ebraica e liturgia cristiana nell’ebraismo contemporaneo
Claudia Milani, filosofa ed ebraista

15.00 Gruppi/Seminari

17.30 Havdalah

18.00 Lectio biblica a due voci
Giuseppe Pulcinelli – Anna Cohen

21.00 Spettacolo: Coro Ha-Kol

Domenica 10 dicembre

9.00 Elia Benammozegh
Marco Cassuto Morselli, filosofo

Sintesi finali e dibattito
11.30 Celebrazione eucaristica

Maggiori informazioni su: https://www.camaldoli.it/wp-content/uploads/2023/09/Colloquio-Ebraico-Cristiano-2023-web.pdf

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI