15.3 C
Roma
giovedì, 23 Maggio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

“Compresenza”: Carcere di Opera, Venerdì 17 maggio 2024

Venerdì 17 maggio, dalle 12 alle 18, Nessuno Tocchi Caino ricorderà Mariateresa Di Lascia, Marco Pannella, Enzo Tortora ricorderanno nel Carcere di Opera a Milano, insieme ai detenuti e ai “detenenti”, in un evento dal titolo “Compresenza”.

La vulgata vuole che il morto non debba afferrare il vivo, che il morto è morto e non torni più. È vero invece che, quando una persona muore, si crea con essa un legame profondo, per certi versi più intimo di quando è in vita. È la «compresenza dei morti e dei vivi», una «realtà liberata», una «realtà di tutti», quel miracolo vivente del quale parlava Aldo Capitini.

Anche di Marco, Enzo e Mariateresa nessuno può veramente dire che ci abbiano lasciati o che abbiano lasciato un vuoto. Tanti sono quelli che della loro mancanza hanno fatto in questi anni una presenza, tanto è quello che dopo la loro morte è diventato stato di vita e di diritto.

All’evento di Opera è possibile partecipare anche per dare slancio alla campagna in corso del Grande Satyagraha 2024 – forza della verità sulla condizione delle carceri.

Chi vorrà e potrà esserci è pregato di comunicare – entro le ore 24 di domenica 5 maggio – nome e cognome, luogo e data di nascita inviando una mail a info@nessunotocchicaino.it oppure un messaggio via WhatsApp al 335 8000577.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI