16.5 C
Roma
martedì, 16 Aprile, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

La mia vita in sedia a rotelle, in Israele ho trovato quel che cercavo

Fabio Sonnino è una figura molto amata tra gli Italkim, gli italiani di Israele. Animatore tra le altre di quella meravigliosa porta d’incontro al dialogo tra culture e religioni diverse che è il Roma Club Gerusalemme. Lo sport che crea condivisione e responsabilità.
Nel suo libro Il contorsionista (ed. Armando), uscito alcuni anni fa, racconta la sua vita di disabile. Gli inciampi e le sfide di una quotidianità in sedie a rotelle. Ma anche il rovesciamento di paradigma, su questa condizione, che vede Israele e l’Italia per molti versi agli antipodi. Esperienza su cui è soffermato nelle scorse ore, ospite della trasmissione Rai “O anche no” condotta da Paola Severini Melograni.
Clicca qui per rivedere l’intervista con Sonnino.


Fonte: “La mia vita in sedia a rotelle, in Israele ho trovato quel che cercavo” – Moked

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI