18.2 C
Roma
mercoledì, 28 Febbraio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Diasorin Cup 2023: il Torneo dell’amicizia

Il Sitting Volley è una disciplina delle Paralimpiadi. Un vero Sport Inclusivo, perché possono
giocare insieme atleti con disabilità e atleti normodotati. Ha le stesse regole della pallavolo, si gioca seduti in terra, sei contro sei, e permette a tutte le persone con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale, di poter praticare questo bellissimo sport. Quindi, potremo trovare sullo stesso campo, sfidarsi Atleti normodotati con atleti con una protesi alla gamba, atleti paraplegici e/o con difficoltà motorie, atleti con malformazioni alle braccia e così via.

La “Diasorin Cup” invece, è una bellissima iniziativa di Filippo Vergnano, Presidente della
Società Sportiva di Volley “Chieri ‘76”. La loro realtà conta tra l’altro, oltre ad una squadra
paralimpica di Sitting Volley, anche la squadra femminile professionistica di pallavolo, che milita nella Serie A1 del Campionato Italiano. L’avvocato Vergnano ha ideato questa splendida iniziativa sportiva di amicizia e socialità, che ogni anno raggruppa a Chieri, a pochi km da Torino, gli atleti di Sitting da tutta Italia, per una due giorni di puro e sano divertimento.

Noi siamo riusciti ad intervistare Filippo Vergnano:

Che cos’è esattamente la “Diasorin Cup”?
«E’ l’unica manifestazione di Sitting Volley, riservata solo ed esclusivamente ai Diversamente Abili, in questa Coppa, non possono giocare i ragazzi normodotati, ma solo ed esclusivamente chi ha delle disabilità».

Da quanti anni esiste la “Diasorin”?
«Siamo giunti all’Ottava Edizione, ma nella forma dell’ALL STARS GAME, questa è la 3°
Edizione».

Cosa significa ALL STARS GAME?
«All Stars Game vuol dire che tutti i migliori giocatori di Sitting, qui abbiamo anche, le
Campionesse d’Europa, che hanno vinto il Campionato, il mese scorso. In questa competizione, gli Atleti vengono divisi in squadre, e giocano tutti contro tutti».

Qual è lo scopo di questa Coppa?
«Lo scopo è quello di divertirsi».

Tutto questo però, non sarebbe stato possibile, se non grazie anche, alla collaborazione con Ugo Gay, Amministratore Delegato di Diasorin Italia:

Che cos’è la Diasorin?
«La Diasorin è una Società che produce Test diagnostici per gli esami del sangue, quindi lavoriamo sempre nel settore della Sanità».

Come mai qui oggi?
«Perché con l’amico Filippo, abbiamo deciso di intraprendere questa avventura, che avanti da diversi anni e siamo molto contenti. Diasorin è la Società che finanzia il Progetto, ma è Filippo la mente organizzativa, insieme a tutti voi, ed è questa la parte più bella. Questa è veramente una bella manifestazione e a noi piace fare questo».

«Il Sitting Volley va capito prima di essere amato» (Silvia Biasi – Atleta Nazionale Italiana)

Daniele Cardia

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI