18.2 C
Roma
mercoledì, 28 Febbraio, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Bando di concorso “Spezziamo la violenza. Giovani, in dialogo per risolvere i conflitti”

Rivolto ad alunni delle scuole di ogni ordine e grado Scadenza invio lavori: 22 aprile 2024

Caritas Italiana, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito – Direzione Generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico – indice per l’anno scolastico 2023-2024 il bando di concorso Spezziamo la violenza. Giovani, in dialogo per risolvere i conflitti. Il bando è rivolto agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado.

Oggetto del bando è una riflessione o un racconto circa esperienze in cui i giovani si sono schierati contro le logiche della violenza e dello scontro. Scopo del Bando è quello di valorizzare anche la narrazione di divergenze e conflitti che non vanno negati o dissimulati, come spesso siamo tentati di fare, ma vanno gestiti, per non rimanere bloccati al loro interno e trasformati in opportunità per aprire nuovi processi. Abitare i conflitti significa imparare a convivere con difficoltà, con situazioni che non corrispondono ai nostri gusti, ai nostri piaceri, a quello che vorremmo.

Il tema degli elaborati deve prendere le mosse da una conoscenza complessiva del contesto attuale e proporre ipotesi, storie ed esperienze di protagonismo e di creatività dei giovani, che scelgono di agi- re contro corrente, anche in ambiti e contesti inediti, sperimentando nuove vie e nuovi strumenti e gridare il loro NO alla violenza, sotto qualunque forma.

Scarica il bando: http://tinyurl.com/2mb7fwba

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI