13.3 C
Roma
domenica, 3 Marzo, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Il libro “Quelli del giubbino giallo” presentato alla Sala Stampa della Camera dei Deputati

Partendo dal libro che racconta con originalità l’accompagnamento protetto dei minori con disabilità gestito da Auser Gallarate, AUSER e CSI saranno insieme per proclamare insieme i valori di un’educazione inclusiva e delle competenze utili a “fare squadra”, nel rispetto dell’unicità di ciascuno.

Inclusione, intergenerazionalità, cittadinanza attiva a ogni età, ascolto e capacità di fare squadra: il libro “Quelli del giubbino giallo” (Morellini Editore) racconta questi valori attraverso le persone protagoniste del servizio di accompagnamento protetto dei minori con disabilità organizzato da Auser Gallarate.
E sono proprio questi valori i punti fondamentali in comune tra Auser e CSI, uniti per promuovere il 30 gennaio, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati (Via della Missione 4, Roma – Inizio evento alle ore 11,30), l’approccio costruttivo di una comunità educante.

Il titolo del libro, “Quelli del giubbino giallo”, riprende esattamente il modo in cui i volontari Auser sono soprannominati dai bambini che accompagnano.

Alla presentazione, insieme all’autrice del libro Sara Bordoni, parteciperanno Domenico Pantaleo (Presidente Auser Nazionale), Fulvia Colombini (Presidente Auser Lombardia), Vittorio Bosio (Presidente CSI Nazionale), Marco Zanetel (Coordinatore Attività Terzo Settore Csi Lombardia), Andrea Cassani (Sindaco di Gallarate), Gabriele Ferrieri (Presidente Angi – Associazione Nazionale Giovani Innovatori), Mauro Morellini (Editore) e una rappresentanza dei dirigenti e dei volontari di Auser Gallarate.

Modererà l’incontro l’on. Maria Chiara Gadda.


I volontari e le volontarie di Auser Gallarate, coinvolti nel progetto raccontato dal libro, rappresentano un bellissimo esempio di inclusione, solidarietà fra generazioni, impegno civico ed invecchiamento attivo – dice Domenico Pantaleo, Presidente di Auser Nazionale -. Nell’esperienza di Auser Gallarate ci sono tutti gli ingredienti dei valori che l’associazione da 35 anni porta avanti in tutta Italia con tenacia e determinazione”.

Il libro “Quelli del giubbino giallo”, nato da un’idea di Auser Gallarate e di cui andiamo particolarmente fieri, rappresenta un esempio emblematico di come Auser ha saputo svilupparsi e trasformarsi nel tempo – sottolinea Fulvia Colombini, Presidente di Auser Lombardia – puntando alla costruzione di quel welfare diffuso e di vicinanza che diventerà la condizione essenziale per rispondere agli aumentati bisogni sociali dovuti ai cambiamenti demografici ed economici in atto e all’aumento delle povertà e delle diseguaglianze. Auser si sta orientando sempre di più verso il sostegno di tutte le fasce deboli, mantenendo il focus sulla popolazione anziana e fragile ma includendo tutti coloro che sono colpiti da disabilità, come purtroppo capita anche ai bambini e ai giovani, per dare loro la possibilità di partecipare attivamente alla vita di comunità e di esercitare il diritto allo studio”.

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI