13.3 C
Roma
domenica, 3 Marzo, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Perché per noi cristiani è importante partecipare alle veglie per il superamento dell’omotransbifobia?

Scrivono Luigi e Valeria, genitori cristiani con una figlia LGBT+ soci de La tenda di Gionata:

Perché, è importante partecipare alle veglie per il superamento dell’omotransbifobia?

È importante perché è una grande, bellissima occasione per riflettere su come Dio ci guarda. In un mondo che sembra percorso dalla paura (paura della vita, paura della libertà, paura del nuovo, paura di chi è diverso), è bello ricordare che Dio ci guarda in modo unico, e ci invita a entrare in relazione piena e personale con Lui.

Questa veglia può essere un’occasione perché ogni persona nella Chiesa e nelle nostre comunità inizi a guardare le persone come le guarda Lui: senza steccati, senza barriere, senza pregiudizi.

È importante perché crediamo che la Chiesa, attraverso l’apertura alle persone LGBT+, alle loro storie, alle loro sofferenze e alle loro gioie, possa riscoprire la libertà creativa dello Spirito e la vocazione a ”spalancare le porte” e a vivere l’accoglienza e l’inclusione che sono alla radice del Vangelo.

È importante perché vogliamo testimoniare che rifiuto, violenza, discriminazione, ghettizzazione, bullismo, esclusione, non fanno parte del nostro linguaggio e non devono, non possono far parte del linguaggio della Chiesa: perché, come dice papa Francesco: “Ogni persona è figlia di Dio, ogni persona. Dio non rifiuta nessuno, Dio è padre. E io non ho diritto a cacciare nessuno dalla Chiesa. Non solo, il mio dovere è di accogliere sempre. La Chiesa non può chiudere la porta a nessuno. A nessuno”.

E tu veglierai con noi? Ti aspettiamo.

Maggio 2023. Le città dove si veglierà per il superamento dell’omotransbifobia


Fonte: https://www.gionata.org/per-noi-cristiani-e-importante-partecipare-alle-veglie-per-il-superamento-dellomotransbifobia/

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI