Stampa questa pagina
28 Maggio 2020 - 21:45

Elezioni: Bonaccini e Toti sollecitano confronto immediato con il Governo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Elezioni: Bonaccini e Toti sollecitano confronto immediato con il Governo.

 

Dopo la lettera inviata ieri, il Presidente e il Vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini e Giovanni Toti, tornano a sollecitare il Governo sul decreto-legge n. 26/2020 recante “Disposizioni urgenti in materia di consultazioni elettorali per l'anno 2020”.

Con una lettera inviata oggi al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al Ministro per gli Affari regionali e le Autonomi, Francesco Boccia, e al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, Bonaccini e Toti ribadiscono infatti l’esigenza di un “incontro immediato con la Presidenza e la Vicepresidenza di questa Conferenza e le Regioni interessate”.

L’obiettivo è quello di “verificare – scrivono Bonaccini e Toti - che la posizione che il Governo assumerà in Parlamento, in sede di conversione del citato decreto-legge n. 26/2020, sia concordata con le Regioni, affinché il principio di leale collaborazione, anche in virtù della questione di cui si sta discutendo, sia garantito”.

Ultimi da AngeliPress