13 Maggio 2020 - 16:11

    Palazzo Madama ha approvato la mozione su parità di genere e donne lavoratrici

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (1 Vota)

    Parità di genere e donne lavoratrici. L'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato la mozione di maggioranza n. 227 (testo 4) insieme a due punti del dispositivo della mozione di minoranza

    A conclusione dell'esame di mozioni sulla parità di genere e il sostegno alle donne lavoratrici, iniziato nella seduta di ieri, l'Assemblea ha approvato la mozione di maggioranza 1-00227 (testo 4) che contiene 17 impegni, tra i quali la predisposizione di un piano di misure finalizzato al sostegno e all'incentivazione del lavoro femminile; la proposta di modifica della normativa sul lavoro agile; il prolungamento dei congedi parentali; la tutela del lavoro di cura e del caregiver familiare; la predisposizione di un piano nazionale per rendere l'orario di lavoro compatibile con le conseguenze derivanti dalla riduzione dei servizi; le misure di emersione del lavoro nero e sommerso di colf e badanti; la valorizzazione delle donne nei provvedimenti di stabilizzazione; l'istituzione di un osservatorio per la valutazione di impatto. Sono stati inoltre approvati due punti del dispositivo della mozione di opposizione 1-00231, che impegnano il Governo a promuovere ogni iniziativa per favorire la conciliazione fra vita e lavoro e a limitare l'apporto degli esperti alla sfera tecnica.

    Il Ministro per le pari opportunità Bonetti ha espresso parere favorevole alla mozione di maggioranza condizionato alla riformulazione di alcuni impegni; ha invece espresso parere contrario alla mozione di opposizione, ricordando che ieri il Presidente del Consiglio ha integrato la rappresentanza femminile nel comitato di esperti.

    Hanno svolto dichiarazione di voto le sen. Conzatti (IV), Rauti (FdI), De Petris (Misto-LeU), Valente (PD), Stefani (L-SP), Rizzotti (FI), Maiorino (M5S). A seguito della richiesta di votazione per parti separate da parte della sen. Stefani (L-SP), il Ministro ha ribadito parere contrario sulle premesse e sui impegni 1, 3 e 4 della mozione di opposizione, mentre si è rimesso sull'Assemblea sui punti 2 e 5.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.