30 Dicembre 2019 - 19:11

    Porte aperte agli animali da compagnia nel centro di accoglienza

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Firenze: emergenza freddo, porte aperte agli animali da compagnia nel centro di accoglienza Slataper, la struttura gestita dalla cooperativa Il Girasole, aderente al Consorzio Co&So.

     

    In questo periodo dell’anno caratterizzato da temperature più rigide, il centro ha aperto per la terza volta le sue porte anche agli animali da compagnia ed si è confermato un successo. Si consolida come un'esperienza unica nel suo genere a Firenze. Quest'estate è venuta a mancare una signora storica che era accolta a Slataper e la sua canina Lulù è stata adottata da un'altro ospite che si è preso cura di lei, fino alla fine dei suoi giorni. Finalmente Asia con la sua padrona, presenti fino a qualche mese fa, hanno trovato una nuova sistemazione.

    “Spesso le persone non accettano l’aiuto perché le strutture non consentono di ospitare animali, noi abbiamo deciso di eliminare questa restrizione e dopo 3 anni possiamo dire di aver fatto la scelta giusta”, commentano gli operatori del centro di via Slataper. In questo momento sono tre le persone accompagnate dai loro inseparabili amici animali nella struttura che può ospitare fino a 46 persone, italiane e straniere.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.