Stampa questa pagina
26 Ottobre 2020 - 07:07

“Servizio Buongiorno”: la telefonata che combatte la solitudine degli anziani

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Servizio Buongiorno”: la telefonata che combatte la solitudine degli anziani www.umbriajournal.com

Parte a Perugia il nuovo progetto di Auser di assistenza e compagnia telefonica per gli anziani soli

Per gli anziani che vivono da soli una telefonata può dire moltissimo. Scambiare due parole, parlare delle proprie paure e preoccupazioni, raccontare  della vita che si conduce. E dopo si sta meglio. Magari ci scappa anche una risata.

Si chiama “Servizio Buongiorno” e punta a combattere la solitudine e l’isolamento delle persone anziane. 
È il nuovo progetto di assistenza e compagnia telefonica programmata, promosso dall’Auser di Perugia Media Alta Valle del Tevere in collaborazione con il Comune di Perugia, Auser Regione Umbria, Associazione Liberi Amministratori di Condominio (ALAC), Associazione Elce Viva, Associazione Vivi il Borgo, Associazione Ya Basta! Perugia, il Sindacato dei Pensionati italiani (SPI-CGIL) – Perugia, Unione degli universitari (UDU) – Perugia, e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio nell’ambito dell’Avviso “Welfare di prossimità per la popolazione anziana”, edizione 2020.

“Nel corso del lockdown – sottolinea Franca Gasparri presidente di Auser Perugia– sono state centinaia le persone anziane che ci hanno contattati anche solo per avere un po’ di compagnia al telefono, o perché avevano bisogno di un aiuto. Ora, con il nuovo progetto vogliamo strutturare questo rapporto, mettendo i nostri volontari a disposizione delle persone che ne hanno bisogno”.

Il “Servizio Buongiorno”  rappresenta una evoluzione del filo d’Argento per cui non è più l’anziano che chiama per cercare compagnia e aiuto  ma sono i volontari dell’Auser  che chiamano l’anziano per sapere se va tutto bene, se ha bisogno di qualcosa, anche solo di compagnia. Il Servizio realizzerà anche eventi e interventi finalizzati a supportare l’anziano nell’uscita dall’isolamento.  In particolare, si cercherà di supportare gli anziani del centro storico nell’attivazione/fruizione dei servizi esistenti, anche attraverso soluzioni tecnologiche e digitali.

Il servizio è totalmente gratuito e per accedervi basta contattare Auser Perugia  al numero 0755005666.

Ultima modifica il 26 Ottobre 2020 - 10:20

Ultimi da AngeliPress