9.7 C
Roma
mercoledì, 24 Aprile, 2024

fondato e diretto da Paola Severini Melograni

Il contributo dell’Adozione Internazionale alla sfida della natalità. Un convegno il 18 ottobre

“Natalità e accoglienza sono due facce della stessa medaglia”! Così Papa Francesco si è espresso durante l’ultima edizione degli Stati Generali della Natalità, sottolineando come il drammatico problema del calo delle nascite non possa essere affrontato se non con uno sguardo che indaghi a 360 gradi tutta la realtà e trovi nell’accoglienza una delle chiavi decisive di risposta.
Accoglienza significa anche Adozione e, per questo, Ai.Bi. – Amici dei Bambini e la sua scuola di relazioni familiari Faris hanno pensato di organizzare, con il contributo della Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige, il convegno gratuito “Natalità & Adozione Internazionale. Dalla crisi al rilancio”, che si terrà in modalità online mercoledì 18 ottobre, dalle ore 9:30 alle 13:30.

Cosa hanno in comune natalità e adozione?

Partendo dalle parole del Papa, gli interventi dei diversi relatori cercheranno di indagare e comprendere, attraverso esempi virtuosi di sostegno alla natalità e proposte concrete di interventi possibili, se e come l’adozione internazionale potrà dare il proprio contributo a questa sfida epocale.
Davanti al drammatico calo delle nascite, infatti, c’è bisogno di una risposta collettiva, in cui ciascuno possa fare la sua parte e dare un contributo che, per quanto possa essere singolarmente contenuto, insieme a tutti gli altri diventi un tassello fondamentale di una possibile soluzione.

Il programma del Convegno di Bolzano su natalità e adozione

Il Convegno si aprirà con i saluti istituzionali di Petra Frei – Direttrice dell’Ufficio per la tutela dei minori e l’inclusione sociale della Provincia Autonoma di Bolzano. Quindi, dopo una prima introduzione da parte di Marco Griffini, Presidente di Ai.Bi. – Amici dei Bambini, ci sarà l’intervento di Francesco Belletti – Direttore del CISF (Centro Internazionale Studi Famiglia) – dal titolo: “Il crollo delle nascite e dell’adozione internazionale: il ruolo delle famiglie italiane per una speranza di ripresa”.
Seguirà la testimonianza di Carmen Plaseller – Direttrice Agenzia per la Famiglia Provincia Autonoma di Bolzano che racconterà come la suddetta Provincia sia riuscita ad arginare il fenomeno della denatalità.
Dalle 11.15 si aprirà la Tavola Rotonda “La legge 184/83 e successive modiche per rilanciare l’adozione internazionale: serve una nuova legge o è sufficiente applicare totalmente quella attuale?”.
Al dibattito parteciperanno: il Vice Presidente della CAI Vincenzo Starita e il Presidente del Tribunale per i Minorenni di Bolzano Benno BaumgartnerPatrizia Calderone, del Servizio Adozioni Alto Adige e Cristina Buda per i Distretti di Rimini e Riccione. Presenti, inoltre, i rappresentanti degli Enti Autorizzati Angelo Vernillo (Eanet), Beatrice Belli (Oltre l’adozione), Cinzia Bernicchi (Lian) e Giovanni Tenuta (Iris nel mondo).
Moderatrice del Convegno sarà: Marzia Masiello – Responsabile relazioni pubbliche e rapporti istituzionali di Ai.Bi.
Alla pagina dedicata il programma completo e il form di iscrizione per partecipare gratuitamente al convegno

Faris – Family Relationship International School
02988221

ARTICOLI CORRELATI

CATEGORIE

ULTIMI ARTICOLI